Tutti dicono che la colazione  è il pasto più importante della giornata. Si deve fare una sana e buona colazione per attivare il metabolismo. Devo dire che sono d’accordissimo, niente mi può  andare meglio…golosa come sono!

Ingredienti

Per il pastello

  • 400 g di farina 380
  • 120 g di li.co.lì ( lievito coltura liquida)
  • 10 g di latte intero in polvere
  • 75 g di acqua
  • 75 g di latte intero
  • 40 g di panna fresca
  • 3 g di malto in polvere
  • 55 g di zucchero fine
  • 13 g lievito compresso ( io ne ho usato 4 g )
  • 5 g di sale

Per le pieghe

  • 250 g di burro di buona qualità

Per la crema base al cacao

  • 75 g di zucchero fine
  • 75 g di destrosio
  • 200 g di acqua
  • 150 g di cacao amaro

Per la pasta brioche al cacao

  • 250 g di farina 300 W
  • 75 g di lì.co.lì
  • 75 g di uova intere
  • 28 g di tuorli
  • 50 g di latte intero
  • 45 g di zucchero semolato
  • 10 g di lievito compresso  ( io 4 g)
  • 2,5 g di sale
  • 25 g di burro
  • 20 g di crema base al cioccolato

Per la colorazione

  • Q.b. di colore alimentare rosso ( io non ne avevo)

Procedimento

Per la pasta croissant

Mettete tutti gli ingredienti nella ciotola della planetaria. Impastate per circa 4/5 minuti, e comunque fino a che l’impasto non sarà  bello liscio. Mettete per circa un’ora al caldo.

20200408_232154

Dopo appiattite,  coprite bene con pellicola e mettete al caldo per un’ora circa. Conservate in frigorifero.

Appiattite anche il burro, mettete in una busta da freezer e fate dei colpetti con il mattarello per renderlo plastico. Stendete bene formando un rettangolo e conservate in frigorifero.

20200331_153717

 

Per le pieghe

Quando l’impasto sarà ben freddo (-2/-4°C ) sfogliate con il burro ( 6°/8° C) e fate tre giri di pieghe semplici ( da 3). Non avendo abbattitore io mi sono arrangiata col freezer.

20190412_215548

20200331_170903(0)

 

20200331_171004

Dopo ogni giro fate riposare al freddo per 30 minuti coperto da pellicola.

Per la crema base al cacao

Setacciate il cacao e mettete nella ciotola della planetaria?  Nel frattempo fate bollire l’acqua con lo zucchero  e il destrosio.  Accendete la planetaria al minimo e versate il composto di acqua e zucchero, aumentate la velocità e montate per circa 15 minuti.

Per la pasta brioche al cacao

Mettete tutti gli ingredienti, tranne la crema base al cioccolato e il colorante nella ciotola della planetaria e con la foglia, impastate  per circa 4 minuti a velocità media. Aggiungete la crema base al cacao e il colorante ( io lo avevo, ma era scaduto). Toglite dalla ciotola, mettete l’impasto sul tavolo e pirlate. Conservate al caldo per un’ora, quindi appiattite, avvolgete bene con pellicola e conservate in frigorifero.

20200408_232222

Una volta che la pasta sarà ben raffreddata stendete allo spessore di 2 mm e mettete sopra a un foglio di pasta croissant che avrete steso allo spessore di 2 cm. Appiattite bene fino allo spessore di 3/4 mm.

20200409_150241

Ricavate dei rettangoli regolari e fate dei tagli trasversali lungo la superficie di ogni rettangolo facendo attenzione a non incidere la pasta  croissant.

20200409_150244

Tagliate dei rettangoli della misura che preferite, inserite all’interno di ognuno 4 barrette di cioccolato fondente e arrotolate. Lasciate lievitare  con la chiusura di lato. Coprite con pellicola.

20200409_153224

Una volta lievitati

20200409_232206

Cuocete in forno caldo a 170°C per 16 minuti circa.

20200409_230555

20200409_224410

Buon lavoro! Alla prossima ricetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...