Erano quasi due anni che non facevo il pane, veramente ci ho provato due volte, ma la mia testa non era concentrata. Oggi ho cercato di impegnarmi seriamente ed ho sfornato un pane decente. Vi descrivo la ricetta.

Ingredienti per 8 pagnotte

  • 1 kg di semola rimacinata
  • 600 g di acqua
  • 18 g di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 220 g di licolì
  • 1 cucchiaio di olio evo ( se vi piace)

Procedimento

Per prima cosa fate autolisi della farina con 500 g di acqua mescolando grossolanamente. Lasciate coperta in ciotola della planetaria per un’oretta. Quindi ho messo il Licolì, il miele e cominciato a impastare a velocità bassa, ma non troppo per non sforzare la macchina. Aggiungete lentamente l’acqua e solo quando sarà assorbita la precedente  per non perdere l’incordatura. Devo dire che io ne ho aggiunto a occhio altra, fino a quando l’impasto me lo concedeva. Alla fine verificate l’incordatura e se l’impasto è bello liscio aggiungete il sale. Fate delle pieghe in ciotola, coprite e lasciate lievitare ( io a temperatura ambiente).

Una volta raddoppiato l’impasto formate le pagnotte, mettete in un panno e lasciate lievitare di nuovo.

20200401_091603

Una volta lievitate e il forno sarà caldo a 200°C  fate dei tagli a piacere.

20200401_135500

Infornate e nei primi 10 minuti di cottura spruzzate acqua di tanto in tanto per creare umidità. Cuocete fino a doratura.

20200401_145359

20200401_151004

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...