Da tempo mi ispirava molto. Visto che ho tanti limoni da poterli vendere (ma mai), è arrivato il momento giusto! Il maestro Laghi non delude mai! Tratta dal libro passato e presente è  anche semplice da fare. Vi descrivo la ricetta.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro

Per la pasta frolla alle mandorle

  • 84 g di burro
  • 84 g di zucchero a velo
  • 30 g di polvere di mandorle
  • 50 g di uova intere
  • 224 g di farina per frolla
  • 1 bacca di vaniglia

Per la torta al limone

  • 4 uova intere
  • 150 g di zucchero a velo
  • 75 g di burro fuso
  • 25 g di mandorle in polvere
  • 25 g di mandorle a filetti
  • Succo e scorza di due limoni

Per la ghiaccia al limoncello

  • 150 g di zucchero a velo
  • 25 g di glucosio
  • 45 g di limoncello

Procedimento 

Per la pasta frolla

Impastate burro e zucchero a velo, aggiungete la polvere di mandorle, le uova con la vaniglia, la farina setacciata. Impastate velocemente e riponete in frigorifero per un paio d’ore, meglio tutta la notte. Riprendete la frolla, impastate di nuovo giusto un po’  per rendere la pasta plastica. Stendete su un foglio di carta forno  e riponete in frigorifero.  Il caldo rende problematico lavorare le frolla. Quando sarà di nuovo soda, ponete nella teglia e bucate con una forchetta oppure col bucasfoglie. Di nuovo in frigorifero fino a quando non sarà pronto l’impasto al limone.

20170907_172250

Per la torta al limone

Pesate gli ingredienti

20190721_120507.jpg

Mettete nel guscio di pasta frolla  i filetti di mandorle.

20190721_114839.jpg

In un recipiente  frustate delicatamente le uova con lo zucchero, aggiungete le mandorle macinate, il burro fuso, il succo di limone, infine la scorza. Versate nello stampo all’interno  della pasta frolla. Cospargete con zucchero a velo e cuocete a 200°C per circa 25/30 minuti. Vale sempre il discorso del forno. Ognuno conosce il suo! Lasciate raffreddare.

20190721_122134.jpg

Preparate la ghiaccia al limoncello e versate sulla torta aiutandovi con una sac a poche. Decorate a piacere. Io ho usato dei fiorellini, scorza di limone e foglia oro.

Buon lavoro!

20190721_165014.jpg

 

20190721_160850.jpg

 

20190721_185825.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3 pensieri su “Torta al limone del maestro Stefano Laghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...