Oggi una ricettina veloce veloce che tutti conoscete, la pasta brise’ (dal francese “rotto”,”sbriciolato”) ha un sapore neutro e una consistenza friabile,inoltre non prevede l’uso di uova.É una pasta molto versatile e si presta molto bene per preparare torte salate, quiche, torte pasqualine, cestini croccanti. Oggi preparo le tartellette e le conchiglie. Vi elenco cosa ci occorre.

Ingredienti

  • 500 g di farina 0; ( io ho usato uniqua blu, una farina speciale del molino dalla Giovanna)
  • 200 g di burro morbido a pezzetti;
  • 1 pizzico di sale ;
  • 140 g di acqua fredda;

Preparazione

Versare nell’impastatrice o in un cutter (oppure a mano)prima la farina setacciata, poi aggiungete gli altri ingredienti e impastate per poco tempo.Fate riposare per una mezz’oretta. Stendete la pasta dello spessore di circa 2 mm bucatela col bucasfoglie oppure con una forchetta.

20161201_162816

20161201_170128

 Imburrate gli stampini con un pennellino e del burro fuso. Fate aderire la pasta e tagliate quella in eccesso. Reimpastate la pasta avanzata e ripetete i passaggi dall’inizio. Per le conchiglie procedete allo stesso modo, tranne per la cottura. Mettete la pasta sulla conchiglia, poi sopra un’altra vuota in modo da avere le striature. Cuocete a 180° per 10 minuti circa e comunque fino a doratura.

20161201_170905

 Ora sbizzarritevi pure a farcirle come preferite, fino alla prossima ricetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...