La nota cuoca e scrittrice Julia Child diceva : ” Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti.”

Questi dolci li realizzo spesso per festività e occasioni particolari. Ormai mi sono specializzata e infatti devo dire che hanno sempre un gran successo fra le persone alle quali le offro. Provatele anche voi !

Tempo di preparazione un’ora e mezzo circa.

Peschine :

Farina 500 g,

Zucchero 200 g,

Strutto 125 g ,

Uova 140 g,

Farina di mandorle 125 g,

1 limone grattugiato,

1 bustina di lievito per dolci,

Liquore 25 g , va bene anche il rum ( io ho usato il mandarinetto home made)

Per decorare:

Alchermes,

Zucchero semolato,

Marmellata di pesche,

Pirottini

Preparazione :

Montare a lungo le uova intere con lo zucchero, aggiungere il limone grattugiato, lo strutto a temperatura ambiente. Quindi a mano e dal basso verso l’alto la farina di mandorle, il liquore e il lievito setacciato insieme alla farina. Far riposare l’impasto giusto 15 minuti. Accendere il forno a 170°c e nel frattempo fare delle polpettine delle dimensione un po’ più grande di una nocciola. Cuocere circa 10 minuti ( in base al forno).

P_20151008_132036.jpg

Decorazione :

Passare velocemente (altrimenti si bagnano troppo) le peschine nell’alchermes , mettere una puntina di marmellata giusto per unire le due metà quindi rotolarle nello zucchero. Mettere nei pirottini e lasciarle a riposo giusto una giornata prima di servirle.

20161012_130000

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...